Vai al contenuto

ONET

ONET AR

RIVOLUZIONE TECNOLOGICA

Esplora il mondo con la Realtà Aumentata con una nuova prospettiva!

ONET

TECNOLOGIA NFC

Offre un'esperienza migliorata ai clienti, consentendo di esplorare e acquistare in modo più facile e coinvolgente.

I nostri pacchetti

Realtà Aumentata.
Scegli il pacchetto che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo obiettivo di marketing.

Shop

Hai solo un occasione per fare una prima buona impressione. Condividi istantaneamente e aumenta il tuo potenziale!

Intorno a te

Otterrai una lista di aziende locali e informazioni utili sulla regione.

Centro Studi

I nostri corsi sono tenuti dai migliori docenti e ti aiuteranno a scalare le vette del successo.

Come funziona?

Con ONET condividi tutti i tuoi social e le informazioni personali con un solo tocco, con chi vuoi, istantaneamente!

ONET AR Realtà Aumentata

Con l’App ONET AR inquadrando con il tuo smartphone cartelloni pubblicitari, biglietti da visita, flyer e gadget potrai visualizzare fantastici Video e ricostruzioni 3d in Realtà Aumentata e trovare il meglio per il tuo shopping, ma anche ristoranti, centri commerciali, palestre e molto altro ancora! Trova le attività e le attrazioni turistiche più vicine a te! Non aspettare!

Domande frequenti

Si chiama AR ed è una delle tecnologie più innovative del momento.

La Augmented Rality, Realtà Aumentata, fornisce la possibilità per chi ne usufruisce di ampliare la propria esperienza sensoriale e conoscitiva e, per chi la applica alla propria azienda, di coinvolgere i propri utenti o i potenziali clienti in una emozionante ed utile fidelizzazione donando un plus, un valore aggiunto di grande efficacia e coinvolgimento.

I fattori sui quali si basa questa tecnologia si basano su proiezione, riconoscimento, posizione, tracciamento e sovrapposizione.
Essa può essere attivata in vari modi e usando dispositivi di vario tipo:

Realtà Aumentata su smartphone e tablet:
sicuramente la forma di AR più diffusa e conosciuta. Viene utilizzato uno smartphone, nel quale sia stata scaricata e avviata una applicazione per la lettura della Realtà Aumentata.
A tale applicazione si interfacciano i sensori del dispositivo tra cui giroscopio, GPS, accelerometro e fotocamera. Utilizzando l’applicazione per la AR si potrà vedere ed osservare sul display dello smartphone l’ambiente in cui si trova l’utente esattamente per quale è, attraverso la fotocamera del telefono, ma arricchito di tutte le informazioni aggiuntive non presenti nel mondo reale.
Basta inquadrare l’ambiente circostante con la fotocamera del cellulare e si può accedere a tutti i contenuti previsti dal software. La lettura di QRCode è un esempio di Realtà Aumentata attraverso smartphone o tablet. Un altro esempio: in ambito di Realtà Aumentata applicata al business si potrà inquadrare una macchina e vedere intorno ad essa dati di funzionamento, video di manutenzione, gli ultimi problemi riscontrati e molto altro.

La Realtà Aumentata è una tecnologia così nuova, innovativa e potente che il suo limite di utilizzo è dato solo dall’immaginazione: praticamente è applicabile e utilizzabile in qualsiasi settore dove una persona abbia l’idea di come soddisfare un bisogno o una nuova idea con questa tecnologia.

Attualmente la Realtà Aumentata è usata in molteplici ambiti dell’esperienza umana e ad alcuni settori lavorativi, e ancora molti sono gli aspetti nei quali in futuro si potrà applicare.

Il QR Code è un codice a barre bidimensionale composto da una matrice di moduli neri e che consente, se inquadrato con apposite app, di trasferire informazioni testuali come link a siti web, codici articolo e quant’altro sia rappresentabile da una stringa di lettere e numeri.

Il QR Code non consente però di ottenere informazioni sulla sua localizzazione tridimensionale nello spazio reale, rendendo di fatto impossibile sovrapporre immagini virtuali all’ambiente.

Il marker è essenzialmente l’immagine stessa che il sistema dovrà riconoscere per attivare i contenuti virtuali. Grazie all’evoluzione della tecnologia un marker può essere qualsiasi tipo di immagine, quindi non è più necessario inserire grafiche specifiche per attivare il riconoscimento (così come avviene invece per il QR CODE).

Questo significa che qualsiasi immagine già stampata, come ad esempio un catalogo, una brochure, una pubblicità su una rivista può diventare il marker di riferimento rendendo obsoleta la necessità di inserire oggetti ad-hoc sulle grafiche e di conseguenza richiedere una nuova stampa dei materiali.

Amabili Clienti

Applicazione geniale molto comoda e fruibile per trovare tutto sul territorio ... Peccato che ancora ci siano poche aziende ma sono fiducioso . CONSIGLIATA

Roberto Meioni

Ho provato a utilizzare l'app in Lombardia per trovare aziende. Più veloce di Google piu facile da utilizzare. Figo le identità digitali. Complimenti

Davide de gasperin

Applicazione geniale utile per l ecosostenibilità del paese. Qui ho trovato tutte le identità digitali delle aziende. Spettacolare.

Francesca Baldari
0 K +

Clienti soddisfatti

0 K +

Progetti finiti

0 K +

Download app

0 K +

Visite al mese